Cellini:"Noi possiamo e dobbiamo fare di più"

13-10-2020 10:00 -

Sette punti in tre partite per il Prato, ma la squadra non si accontenta e non è soddisfatta per la gara espressa contro il Progresso. A raccontarlo ai microfoni del giornale La Nazione Marco Cellini che si è conquistato e ha realizzato il penalty che ha regalato l’1-1. "Non siamo soddisfatti della partita e ancor meno del risultato. Il Progresso ha dei valori e ha giocato la sua gara, ma noi possiamo e dobbiamo certamente fare di più dal punto di vista tecnico. Sappiamo giocare meglio di come abbiamo fatto in particolar modo nel primo tempo. Il silenzio di rabbia e delusione che c’era nello spogliatoio sta a significare proprio questo. Sappiamo tutti che non abbiamo fatto una gara all’altezza delle aspettative. "Le occasioni le avremo sempre. Non ci nascondiamo: siamo una delle squadre migliori del campionato. E’ normale che sia così. Dobbiamo migliorare dal punto di vista della personalità e anche sul piano squisitamente tecnico delle giocate. Visto come si è conclusa la scorsa stagione abbiamo tutti ancora più voglia di dimostrare in campo che ci meritiamo il ritorno in serie C con la maglia del Prato.”
Certamente manca una parte importante alla squadra, i tifosi “Speriamo che anche i tifosi possano nelle prossime settimane tornare sugli spalti. E’ un peccato non averli al nostro fianco".



Fonte: La Nazione