27 Settembre 2020
News
percorso: Home > News > News

Parla il Presidente Nicola Radici: "Mercato? Venga solo chi ha stimoli e chi ha grandi motivazioni".

01-01-2017 14:48 - News
PRATO- "Ho voluto aspettare la sosta per esprimere un parere, perché ritenevo questo momento cruciale.

Veniamo da 4 mesi terribili dove, nelle prime 13 partite, abbiamo complicato all´ennesima potenza il nostro campionato.

Non nego che, la sera dopo la sconfitta interna di campionato contro il Pontedera, ultimi, staccati da tutti, con già 3 allenatori cambiati, senza un´identità né di squadra, né di gioco, con un ambiente spaccato e un ciclo di partite terribili in arrivo, specie Alessandria, Cremonese e Arezzo, ho avuto brutti pensieri.

Ho pensato che tutto fosse definitivamente compromesso. Invece nelle ultime 9 partite, la squadra ha avuto un leggero miglioramento. Ha racimolato 8 punti, iniziato ad avere una sua fisionomia, nonostante una situazione a livello di infortuni negli ultimi 15 giorni, ben oltre il limite della normalità, anzi direi allucinante.

Questa tenue reazione, tuttavia, ci permette, oggi, di poter essere ancora in corsa per la salvezza. Non dobbiamo perdere questo treno ad ogni costo. Le prossime 17 partite "saranno tutte finali", come il tecnico Francesco Monaco ha già detto dalle prime giornate.

D´ora in poi non basta dare il massimo, perché dando soltanto il massimo non riusciremo a fare punti. Dobbiamo andare oltre. Lo dobbiamo fare per 4 mesi di fila, sacrificandoci come alcuni ragazzi hanno fatto nell´ultima gara del 2016 contro la Racing Roma.

Mi riferisco a Giovanni Tomi che ha giocato un tempo con un ginocchio a pezzi, Manuele Malotti con 38 di febbre, Fabio Catacchini e Luca Checchin, anche loro in condizioni sanitarie al limite.

Se vogliamo salvarci. Questo è l´esempio. L´hanno fatto per il gruppo e questo deve essere sempre lo spirito negli ultimi 4 mesi. Non ogni tanto. Sempre!

Ben venga la sosta adesso. Ci permette di recuperare 7/8 infortunati. Ora la testa deve essere messa sul mercato. Non abbiamo risorse economiche per cui, o cediamo contratti, o non potremo fare entrate. Eventualmente lavoreremo sui valorizzati. Nonostante ciò non possiamo sbagliare.

Abbiamo visto che i nomi non contano, per cui non dobbiamo commettere gli errori estivi. Nel limite delle nostre possibilità di budget, potremo prendere 4-5 elementi. Malgrado tanti errori quindi, abbiamo ancora chance per salvarci. Non dobbiamo sprecare questa possibilità. Si tratta di un´occasione importante, per cui lo staff deve seguire le indicazioni del tecnico e rinforzare ogni reparto con logica e intelligenza.

Chi viene a Prato dovrà farlo con motivazione, altrimenti meglio restare così come siamo!

Colgo, infine, l´occasione per augurare a tutti un buon 2017",

Nicola Radici


Fonte: Nicola Picconi - Responsabile Area Comunicazione Ac Prato

web design Studio Activa - info@studioactiva.it
Il prodotto è stato inserito nel carrello

continua lo shopping
vai alla cassa
close
Richiedi il prodotto
Inserisci il tuo indirizzo email per essere avvisato quando il prodotto tornerà disponibile.



Richiesta disponibilità inviata
Richiesta disponibilità non inviata
close
ACCEDI

NON SONO REGISTRATO

crea account
invia ad un amico
chiudi
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Informativa privacy
Testo dell'informativa da compilare...
torna indietro leggi Informativa privacy  obbligatorio