28 Settembre 2020
News
percorso: Home > News > News

L´Ac Prato in Sardegna con Grimaldi Lines

12-10-2017 14:42 - News
PRATO - L´Ac Prato andrà in Sardegna con Grimaldi Lines. La società comunica di aver siglato in data odierna l´accordo di Partnership con la prestigiosa azienda del settore per le trasferte in Sardegna di Prima Squadra, Berretti, Under 17 e Under 15.

Grimaldi Lines leader del settore si occuperà dunque della logistica delle quattro formazioni laniere che giocheranno in Sardegna in occasione delle gare programmate nei rispettivi campionati.

Grimaldi Lines - Il Gruppo Grimaldi, fondato nel 1947 dai Fratelli Grimaldi, inizia le sue attività nel settore del trasporto merci.

Nel 1969, il Gruppo dà l´avvio a un collegamento regolare tra l´Italia e l´Inghilterra per il trasporto di autovetture Fiat destinate al mercato britannico e conquista rapidamente la fiducia dei maggiori costruttori automobilistici mondiali.

Il raggio d´azione dei servizi offerti si allarga rapidamente al di là dei confini originari e gli attuali collegamenti marittimi operati dal Gruppo servono oggi 130 porti in 45 paesi del Mediterraneo, Nord Europa, Africa Occidentale, Nord e Sud America.

Attualmente sono oltre 100 le navi impiegate, 25 delle quali costruite negli ultimi 5 anni, 2,8 milioni le autovetture trasportate e 1.434.000 unità rotabili/container, 53 le sedi Grimaldi nel mondo, 5 le Società di logistica del Gruppo, 7800 i dipendenti (equipaggi inclusi).


Fonte: Area Comunicazione Ac Prato

web design Studio Activa - info@studioactiva.it
Il prodotto è stato inserito nel carrello

continua lo shopping
vai alla cassa
close
Richiedi il prodotto
Inserisci il tuo indirizzo email per essere avvisato quando il prodotto tornerà disponibile.



Richiesta disponibilità inviata
Richiesta disponibilità non inviata
close
ACCEDI

NON SONO REGISTRATO

crea account
invia ad un amico
chiudi
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Informativa privacy
Testo dell'informativa da compilare...
torna indietro leggi Informativa privacy  obbligatorio