26 Settembre 2020
News
percorso: Home > News > News

I convocati per Prato-Frosinone

09-11-2013 18:29 - News
PRATO - Il Prato riparte dal Lungobisenzio dopo la settimana coincisa con il turno di riposo (la decima) e lo fa con un ruolino di marcia di prim´ordine. Di fronte al Frosinone domani (calcio d´inizio alle ore 14.30), nell´incontro ad "alta quota" (avversari avanti di appena due punti) i biancazzurri potranno contare sulla miglior difesa del campionato (5 gol subiti in coabitazione col Catanzaro) e sull´imbattibilità nel girone B di Prima Divisione (unica formazione), grazie a nove risultati utili consecutivi in altrettante gare (cinque pareggi e quattro vittorie). Prato a quota 17 punti ed a quattro lunghezze di distanza dalla vetta, dopo l´anticipo dell´XI giornata che ha consentito al Pisa di salire a quota 21, grazie al pareggio in trasferta col Benevento. Per quanto riguarda l´organico, il tecnico Vincenzo Esposito dovrà rinunciare soltanto al centrocampista Alessandro Corvesi, alle prese sempre con un problema alla caviglia. A disposizione invece i restanti giocatori. La gara sarà diretta da Cristian Brasi di Seregno, coadiuvato da Giovanni Baccini di Conegliano e Mauro Galetto di Rovigo.

I 19 convocati per la gara con il Frosinone

Portieri: Brunelli, Layeni.
Difensori: Bagnai, De Agostini, Ghinassi, Lamma, Malomo, Saitta.
Centrocampisti: Cavagna, Cela, Grifoni, Román, Serrotti.
Attaccanti: Benedetti, Lanini, Papini, Ricciardi, Silva Reis, Tiboni.



Fonte: Nicola Picconi

web design Studio Activa - info@studioactiva.it
Il prodotto è stato inserito nel carrello

continua lo shopping
vai alla cassa
close
Richiedi il prodotto
Inserisci il tuo indirizzo email per essere avvisato quando il prodotto tornerà disponibile.



Richiesta disponibilità inviata
Richiesta disponibilità non inviata
close
ACCEDI

NON SONO REGISTRATO

crea account
invia ad un amico
chiudi
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Informativa privacy
Testo dell'informativa da compilare...
torna indietro leggi Informativa privacy  obbligatorio