28 Settembre 2020
News
percorso: Home > News > News

I convocati per Perugia-Prato ed i precedenti

08-02-2014 16:12 - News
PRATO - Biancazzurri impegnati nella delicata trasferta di Perugia. Dopo la sconfitta di domenica scorsa, la seconda consecutiva, contro la Paganese, il Prato con 26 lunghezze in classifica, si troverà di fronte alla capolista al Curi. Per quanto riguarda l´organico, il tecnico Vincenzo Esposito dovrà rinunciare soltanto al difensore Tommaso Ghinassi, squalificato poiché recidivo in ammonizioni. A disposizione, invece, i restanti giocatori dell´organico, compreso il difensore Michele De Agostini che è stato convocato dopo l´assenza di domenica scorsa. La gara avrà inizio alle ore 14.30 e sarà diretta da Fabio Piscopo di Imperia, coadiuvato da Stefano Pizzagalli di Pesaro ed Alfonso D´Apice di Parma.

Girone d´andata - Nella rocambolesca partita andata in scena lo scorso 6 ottobre il Prato pareggiò 2-2. Per i biancazzurri a segno Michele De Agostini su rigore e Christian Tiboni.

Precedenti della scorsa stagione - Nella gara al Lungobisenzio finita 2-0 in favore del Prato il 16 dicembre 2012, andarono a segno Lorenzo Benedetti e Riccardo Casini. Nella partita di ritorno al Curi lo scorso 5 maggio, i lanieri furono invece sconfitti 3-0.


I diciotto convocati

Portieri: Brunelli, Layeni.
Difensori: Armenise, Bagnai, De Agostini, Lamma, Malomo, Mancini.
Centrocampisti: Cavagna, Corvesi, Grifoni, Román, Romanò, Serrotti.
Attaccanti: Lanini, Magnaghi, Pisanu, Silva Reis.



Fonte: Nicola Picconi

web design Studio Activa - info@studioactiva.it
Il prodotto è stato inserito nel carrello

continua lo shopping
vai alla cassa
close
Richiedi il prodotto
Inserisci il tuo indirizzo email per essere avvisato quando il prodotto tornerà disponibile.



Richiesta disponibilità inviata
Richiesta disponibilità non inviata
close
ACCEDI

NON SONO REGISTRATO

crea account
invia ad un amico
chiudi
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Informativa privacy
Testo dell'informativa da compilare...
torna indietro leggi Informativa privacy  obbligatorio