13 Agosto 2020
News
percorso: Home > News > News

Paolo Toccafondi cede il 51% delle quote azionarie dell´Ac Prato

02-07-2016 14:13 - News
PRATO - Con il presente comunicato Paolo Toccafondi informa della cessione del 51% delle quote azionarie dell´Ac Prato SpA all´Azionariato Popolare Orgoglio Pratese:

Facendo seguito al mio precedente comunicato di pochi giorni fa, nel quale ho manifestato la mia perplessità circa la possibilità di iscrivere per la 38esima volta l´A.C. Prato al prossimo campionato di Lega Pro a causa del mancato raggiungimento dell´obbiettivo minimo del progetto di azionariato popolare Orgoglio Pratese, comunico che ho provveduto al deposito della garanzia fideiussoria richiesta ed alla contestuale presentazione della domanda di iscrizione per conto di A.C. Prato Spa al prossimo campionato di Lega Pro.
Sebbene l´eccezionale lavoro degli artefici della suddetta iniziativa non sia stato supportato adeguatamente, tanta è stata la loro passione e il lavoro profuso in questi mesi, così come tanto è l´amore personale per il Club in cui sono praticamente cresciuto, che non me la sono sentita di privare l´A.C.Prato 1908 e tutti i suoi tifosi della possibilità di proseguire in questa splendida nuova iniziativa.
Tutto questo nonostante la ragione ed un po´ di stanchezza dell´ultimo periodo mi suggerissero diversamente.
Conoscendo adeguatamente la materia ed in particolare la Lega Pro, ritengo però che la cifra minima di € 800.000 originariamente prevista nell´accordo, sia comunque l´importo minimo necessario al club per poter fare un programma solido per la prossima stagione sportiva.

Per questo motivo confermo che, oltre ad aver presentato personalmente la garanzia fideiussoria richiesta per l´iscrizione, cederò il 51% del club in totale assenza di debiti al netto dei crediti già maturati, ma anzi con un saldo creditorio certo e positivo addirittura superiore all´importo mancante per la realizzazione del progetto. La prossima cessione non terrà conto di questo saldo positivo, che in tal modo farà fronte alla differenza di € 250.000 necessari per raggiungere l´obbiettivo minimo di 800.000 originariamente previsto.

A questo mi riferivo nel precedente comunicato, parlando della terza città del centro Italia, quando ho scritto che con le chiacchiere non si va da nessuna parte, servono i fatti!
Dato che, oltre alla carica che rivesto sono anche un cittadino Pratese e un tifoso ho ritenuto giusto fare la mia parte per l´ennesima volta per l´A.C. Prato 1908.
Spero che questo ulteriore gesto da parte mia, da domani mattina funga da esempio e stimolo per quella parte della città che fa finta di non sentire e che negli anni troppe volte si è trincerata dietro tutte le scuse possibili per non supportare A.C.Prato 1908 o assumersene la totale responsabilità.
Dico questo per fare chiarezza una volta per tutte e senza alcun spirito polemico, da sempre nella vita preferisco non risultare per forza simpatico ma essere presente quando serve concretamente, così ho imparato dalla mia famiglia.
Ognuno da domani mattina con questa iniziativa ha l´opportunità di fare la propria parte in base alle proprie possibilità, così come quelli che lo hanno già fatto dimostrando di amare quella maglia a prescindere.
Adesso non mi rimane che augurare al prossimo Presidente designato da Orgoglio Pratese, al futuro staff e a tutti i tifosi, che come me hanno il Prato nel cuore un grande in bocca al lupo per la prossima stagione.
Forza Prato!

Paolo Toccafondi



Fonte: Nicola Picconi

web design Studio Activa - info@studioactiva.it
Il prodotto è stato inserito nel carrello

continua lo shopping
vai alla cassa
close
Richiedi il prodotto
Inserisci il tuo indirizzo email per essere avvisato quando il prodotto tornerà disponibile.



Richiesta disponibilità inviata
Richiesta disponibilità non inviata
close
ACCEDI

NON SONO REGISTRATO

crea account
invia ad un amico
chiudi
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Informativa privacy
Testo dell'informativa da compilare...
torna indietro leggi Informativa privacy  obbligatorio