06 Agosto 2020
News
percorso: Home > News > News

A Prato, sede della Final Four, focus sul calcio dei giovani e sulle infrastrutture

10-06-2017 16:41 - News
PRATO - Un focus sul calcio dei giovani in Lega Pro, le infrastrutture e i settori giovanili. Si è tenuto al Convitto Cicognini di Prato con una tavola rotonda a cui hanno partecipato Matteo Biffoni, Sindaco di Prato, l´assessore allo Sport, Luca Vannucci, Francesco Ghirelli, Segretario Generale Lega Pro, Roberto Samaden, Responsabile Settore Giovanile F.C. Inter 1908, Eduardo Gugliotta, Responsabile del Servizio Incentivi ICS, Paolo Toccafondi, AD e Responsabile Settore Giovanile del Prato Calcio, Massimo Taiti, Vicepresidente Comitato Regionale Toscano LND e Giancarlo Vigiani della Commissione Sicurezza e Controllo sportivo Ara Tecnico- Impiantistica della Lega Pro. Ha moderato Paolo Ghisoni di Skysport.

Il confronto ha avuto come tema principale l´attività dedicata settori giovanili nel calcio di Lega Pro "fondamentali da dove parte il calcio, ne sono la base così come lo e´ il lavoro svolto dai tecnici" lo ha detto Roberto Samaden, Responsabile del settore giovanile dell´Inter ai giocatori presenti in sala, che oggi alle 17 saranno in campo per la finale Berretti. Si sfidano, al "Lungobisenzio" di Prato, Livorno e Renate per alzare la coppa di una competizione arrivata all´edizione n. 51 e che e´ un palcoscenico di prestigio per i giovani talenti del pallone. E proprio lo stadio di Prato, il "Lungobisenzio" ha guadagnato ampio spazio nel convegno come best practice e caso concreto. Finita la Final Four Berretti, che l´impianto ha ospitato, partiranno i lavori.

Li ha illustrati Paolo Toccafondi, AD dell´AC Prato: "La collaborazione con il Comune di Prato rappresentato dal sindaco, Matteo Biffoni e dall´Assessore Luca Vannucci, ha già permesso in questi anni di fare numerosi interventi di riqualificazione dello stadio come la realizzazione della curva ospiti e l´abbattimento dei vecchi settori della maratona scoperta. In quest´ottica l´amministrazione e Ac Prato hanno siglato il rinnovo della convenzione per i prossimi 10 anni, predisponendo la realizzazione di un nuovo lotto di interventi per i quali Ac Prato Spa si è impegnato a contribuire con la cifra di 200mila euro. Tali interventi riguarderanno la realizzazione del nuovo campo centrale in sintetico, con la conseguente traslazione dello stesso di circa 15 metri verso la tribuna centrale, il riposizionamento della curva Ferrovia, l´abbattimento della Maratona Coperta angolo Etruria e lo spostamento del settore ospiti che consentirà il ritorno dell´accesso allo stadio dei tifosi locali dal centro della città. L´obiettivo futuro di Amministrazione e Club sarà quello di terminare la realizzazione della parte di stadio così come presentato stamani dal Comune e di realizzare attraverso l´utilizzo degli spazi recuperati con la traslazione del campo, il completamento di un centro sportivo polifunzionale che potrà essere utilizzato dal Club e da tutta la città nell´ottica di una riqualificazione di tutta l´area. L´impianto sarà dunque disponibile 365 giorni l´anno per le attività della Prima Squadra e del Settore Giovanile Ac Prato. Potrà comunque essere fruibile anche dalle altre associazioni o enti sportivi cittadini".

"Il calcio ha sempre più bisogno di fatti e di progetti concreti- ha concluso Francesco Ghirelli, Segretario Generale Lega Pro- lo stadio di Prato e il progetto portato avanti dal Club e dall´Amministrazione comunale va verso questa direzione. La Lega Pro ha attivato una collaborazione fattiva con l´ANCI, che consentirà di promuovere tra i club della stessa Lega ed i comuni proprietari degli impianti un´ attività di valorizzazione non solo delle strutture sportive, ma anche di studio, volte a promuovere politiche attive per la crescita e lo sviluppo dei settori giovanili. Questa azione punta a debellare anche la piaga sociale della dispersione scolastica che colpisce in particolare i giovani calciatori. I progetti si realizzano grazie ad un gioco di squadra con due partner di rilievo quali l´ANCI e l´ICS".


Fonte: Area Comunicazione Ac Prato

web design Studio Activa - info@studioactiva.it
Il prodotto è stato inserito nel carrello

continua lo shopping
vai alla cassa
close
Richiedi il prodotto
Inserisci il tuo indirizzo email per essere avvisato quando il prodotto tornerà disponibile.



Richiesta disponibilità inviata
Richiesta disponibilità non inviata
close
ACCEDI

NON SONO REGISTRATO

crea account
invia ad un amico
chiudi
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Informativa privacy
Testo dell'informativa da compilare...
torna indietro leggi Informativa privacy  obbligatorio